Stampa

VISITA GUIDATA ALLE MURA E ALLE CANNONIERE DI BERGAMO ALTA

Domenica 14 ottobre, si è svolta come da programma la visita guidata alle mura di Bergamo Alta, organizzata dall’associazione A.R.C.A. di Gorle.


L’evento è iniziato presso la sede del Gruppo Alpini, dove la Prof.ssa Monica Resmini, docente del Politecnico di Milano, e l’Architetto Arianna Rigamonti, hanno mostrato una presentazione sulla storia delle mura, spiegando le motivazioni storiche per le quali vennero edificate, entrando nel merito degli aspetti architettonici sia delle mura che delle cannoniere, in modo da preparare i partecipanti a quanto avrebbero successivamente visitato.
I visitatori e gli organizzatori si sono poi recati con un autobus messo a disposizione da A.R.C.A., presso la porta S.Agostino di Bergamo alta, dove è iniziata la visita vera e propria.
Durante la visita, l’Architetto Pierluigi Rigamonti e la Prof.ssa Resmini, hanno ampiamente illustrato, dal punto di vista storico ed architettonico, le mura, le porte S. Agostino, S. Giacomo,S. Lorenzo, S. Alessandro e le cannoniere di S.Michele e di S.Giovanni, delle quali i visitatori, entrando, hanno potuto ammirare la bellezza e lo stato di conservazione dopo i restauri.
La visita è stata allietata da un momento di convivialità presso il Seminarino, dove i partecipanti hanno potuto riposarsi e consumare il pranzo al sacco.
La visita è terminata alle quattro del pomeriggio con il rientro a Gorle presso il piazzale delle scuole.
Anche se il tempo non è stato particolarmente bello, la vista si è svolta in modo divertente e sicuramente è stata motivo di arricchimento culturale sulla storia di Bergamo.
L’associazione A.R.C.A, nel ringraziare tutti coloro che sono intervenuti, in particolar modo le guide e gli organizzatori, si propone di ripetere l’esperienza, organizzando in futuro altre visite guidate alla scoperta delle bellezze di Bergamo e della sua provincia.

Pasquale Simoncelli